4 & 4 = 8 [INFINITO!?]


Prima d’iniziare l’avventura vorrei precisare alcuni punti!
Questo articolo deriva dalla congiunzione astrale ed astratta e sottile d’una processione condotta da me medesimo, ovvero il processo empirico con l’invisibile!

Quattro articoli, che parlano e spiegano in profondità, i livelli variegati ed infiniti della realtà che ci circonda, ci accompagna o ci evolve!
Come a volte, se non acquisita la sanità mentale, potrebbe far sbroccar lo stesso intelletto fuori dai canali stessi (sia naturali, che artefatti), dove scaturirebbe la solita e banale vibrazione Egoica, quella dei bassi istinti, dei Giubilei vitrei di questi tempi Umani morti, d’ogni facoltà intellettiva e lenitiva d’ogni sbaglio indotto…
Oltremodo, sorvolando sopra ogni aspetto intimo e sottile, appunto, restando alla mercè di chi controlla le stesse fila dietro l’ignoranza dello stato schematico, meccanico, falsamente divinatorio, non ragionando affatto!
O per meglio dire, allontanandosi il centro, dallo stesso corpo; di Spirito, al proprio obbiettivo, a quel primario impercettibile d’Amore infuso coll’Odio!
Unendo il tutto e creando sinergica coesione con le vibrazioni invisibili, si creano gli Dei!
Chi picchia prima di prendere gli ordini!?

Cose ormai vecchie…alienanti per alcuni, mentre per altri emollienti!

D’ora in poi, si determineranno i processi ciclici, che in questo periodo vibratorio, potranno mutare per sempre i sistemi millenari dell’Uomo stesso e delle sue ricerche vane, per la suffragata e civile convivenza (non tutti, sia chiaro!).
– Dove le guerre stesse son l’evoluzione stessa dell’economia, complessate e sputate fuori come notizie vuote e ricopiate nei peggior modi possibili, che saranno più semplicistiche d’una creazione in laboratorio d’un Virus Bond!
– Dove il regime di produzione è la solita menzogna per creare numero maggiore, infinitamente incalcolabile, ma pretenzioso di controllo e di rigore, di legio precariato, di sortilegi Geopolitici Smart, per un guadagno effimero e senza ormai più energetico valore!
– Dove lo stesso lavoro è il sentimento, che singolarmente si deve attuare, ogni istante, ogni frangente, nei bui giardini dell’immaginazione, del gioco, del non-fortunato momento…lasciando tutto!
– Dove il discernere è d’obbligo e per chi s’attacca ancora alle solite vecchie Dogmatiche leggi verrà clonato dentro l’obitorio vuoto del creato stesso; portando astio non-creativo, portando solamente divisorio buio, conducendo lo stesso procedere all’interno del mostro goloso, invidioso, megalomaniaco di quel che è chiamato tutt’ora, ancora, Mondo vero!(?)
NO!

Buona supervisione e ricordate, che ogni artico è associato in modalità poetica di scrittura, con l’album musicale annesso!
Ogni singola traccia è frutto d’un’espressione Cosmica ed infinitamente creativa del mio stesso Spirito, del mio stesso lavoro su stà Terra, del connubio tra Male e Bene (dissolvendoli), rendendo grazia dentro e fuori di me, come sempre faccio da moltissimi anni (in altre vite/creature)…racchiusi dentro il vissuto stesso!

Memoria, Sogno, Forza, Stimolo, Coraggio; queste sono le qualità per affrontare questo articolo, ed ovviamente ogni cosa dentro la realtà fisiologica/psicologica, ma nel contempo, restando fuori dalla società odierna, millenaria, che vuole tutti genuflessi e senza caparbia volontà, vitalità e creatività primaria…

—–_____…………………………………._____—–

THE SECRET HISTORY FUSS!

CORRO, LUNGO I GIARDINI DEL CREATO
PRECIPITANDO ALL’INTERNO DEL BUCO
LA MIA CARNE SI STACCA DAL CORPO
SI CONGIUNGE DENTRO IL LIQUIDO…
IL FIUME DELL’ESPERIENZA HO!
SCORRE DENTRO L’IPOCRITO
SUFFRAGIO DEL PERCEPITO
SUPLIZIO, SANGUINANDO…
Ho lasciato l’ipocrisia, da molto tempo
Son morto dentro il trafitto segmento!
Ho abbandonato, ciò che non era mio
Vivendo per sempre, dentro l’emo d’Amo!
****
IL TOCCO DEL DIVINO M’HA SFREGIATO PER L’ETERNITA’
IL SUO RESPIRO M’UBRIACA ANCORA…ARDE LA SCOCCA!
IL TONO DEL CANTO CHE RIMBALZA SULLA CROSTA
IL MALEVOLE SUO BLATERARE…LA SUA ASTUZIA!
IL BONARIO INVASORE E’ ALL’INTERNO DELLA CASA
IL VOLARMI RIPETUTAMENTE DENTRO E FUORI MI SCIACCA…
IL BRAMOSO INCEDERE D’UNA MASTICATA LEGGE COSMICA
IL SUO FETORE DALL’INTERNO DELLE OSSA…APPARENTE COSA…
Non ho mai visto nulla / Ho solo sofferto di fibromialgia
Non credo a nulla / Ho solo sperimentato l’estetica farsa
Non son nessuno / Ho provato l’ebrezza della Divinità
Non ho chiesto niente / Vivo una situazione or morta…
****
INTAGLI NEI LEGNI BIANCHI / SON LUCENTI AL BUIO!
L’OCCHIO DELLA Q / AMA, CHI ODIA NEL SOTTO SUOLO!
BRAMOSE MOSSE PER LORO / SONO LORO, PRIMA D’ESSERLO!
LASCIVE SOLITUDINI, PIENE DI SPIRITO / HO TUTTO IL MONDO!
NEL BUCO CI S’IMMERGE / OGNI LATO E’ COSMICO, ATRIO LAIDO!
MANOVRO IL POLSO A PIACIMENTO / INGURGITO IL SAPERE IMPOLVERATO
SCHIARITO DAL TEMPO / VOLO ALTO NEL CIELO NOTTURNO!
IL PIPISTRELLO A CODA DI RONDINE / L’OVATTATO SUONO!…
Ho bevuto la disgustosa linfa…soffrendo!
Ho mangiato la polvere…son diventato un granello!
Ho soffiato per immaginarmi in un’altro posto…lontano…
Ho deglutito, prima d’ogni esterno giudizio…prendendo il volo!
****
HO DETERMINATO IL TEMPO
PIU’ D’UNA VOLTA HO LETTO!
IL SANGUE SCORRE SUL PALMO
DOVE IL BUCO LO HA GENERATO!
HO APERTO LA PERCEZIONE DELL’INFINITO
CREANDO SPAZI ENORMI PER VEDERE MEGLIO!
STAVO NELL’UMIDO LUOGO, ORA RASSERENATO
ASSOLATO LUOGO AD EST, CHE CRESCE OGNI GIORNO!
Ogni 6 mesi si ripete / Entropico
Ogni 6 mesi si ripete / Sintropico
Ogni 6 mesi mi comunica / Partorisco
2 volte all’anno portando la luce tutt’intorno
****
I PELI INCARNITI MI FANNO MALE / HO IL VORTICE…
LE CROSTE DI VECCHIE FERITE RIEMERGONO INDOMITE.
L’ASSOLUZIONE E’ UNA CHIMERA, PER L’EVOLUZIONE TERRESTRE
PER CHI NON HA CAPITO NELL’ASSOLUTO NULLA, DI QUESTO NIENTE
COSA DEBBA FARE PER EMERGERE / GALLEGGIO SULLE ACQUE COSMICHE
ETERNE E PIENE DI CREAZIONE…OSCURATE DELLE MANFRINE DELLE BESTIE…
SQUARTATE, PER UN OMERTOSA E STUPIDA EVOLUZIONE / INGHIOTTITE…
I SOTTILI MESSAGGI / SON IL POTERE, DENTRO I BUCHI DELLE MENZOGNE.
Ho vagato per secoli nei pozzi del sapere stagnante
Non ho mai visto niente, perchè son un non vedente!
Ho scoperchiato bizzarre teste per osservarli nell’oltre
Non capendo niente, perchè fiammeggianti in caotiche pozzanghere!
****
SON SOLO, DAVANTI A TUTTO L’INFINITO DEGRESSO
HO MOLTO DA IMPARARE / SAPENDO GIA’ TUTTO.
SON ISOLATO, DENTRO IL CERCHIO DELL’IDRO
RIFLESSO NELLO SPECCHIO / L’IRA DELL’ULTIMO.
SON MORTO PIU’ VOLTE, PER VEDERLO
IL VERO VISSUTO RIMPIANTO / MAI AGOGNATO!
SON VISSUTO NEL SOFFOCAMENTO
PER GIUNGERE DI N-UOVO / REINCARNATO!…
La puerile volontà non ho mai accettato
Dovrò farlo per evolvermi ancora? / Non credo!
Invocando, dalla 7° densità il non-spirato
Dovrò elargirlo ancora un’altra volta / Il cerchio!
****
DOVE E’ COMINCIATO TUTTO
LA MEMORIA RESTA SOTTO…
NASCOSTA DAL TEMPO STESSO
DAL DEVASTANTE COMPROMESSO…
MARTELLA, IL CRANIO VUOTO
LA SUA PINEALE, NEL VESTITO
SONTUOSO E PIENO, IL SANTUARIO
D’OGNI EFFIGE, C’AFFLIGGE L’ARBITRIO…
Ho spolverato luoghi dimenticati dallo stesso Dio!
Ho mangiato ragni pieni di veleno per lo stesso Dio!
Ho sacrificato il mio sesso, per elevare un’altro membro!
Ho scoperchiato l’osso, per veder le giunture del mio corpo!

Invoking The Wrath Of The Seventh Circle By Chasmdweller

—–_____…………………………………._____—–

IL PRIMO PASSO E’ DENTRO TE, POI FUORI E POI LIBERTA’!!!

IL VELO SI TOGLIE
…NUDA E VERACE…
APRE LE GAMBE
…ESCE UN SERPENTE…
CORPO FEMMINILE
..SQUARTA LE TUBE…
COMPLICI E PURE
..IN SINUOSE FORME…
Amo il suo sangue
Putrido e puzzolente…
Amo l’abbandono delle spoglie
Non-vergogne…vere energie mortifere!…
****
QUANDO MENTO SENTO ME STESSO!
EPICENTRO D’OGNI MIO SENTIMENTO
FARSI COMPLICE DEL PENTIMENTO
GETTATO, NEI BUCHI DEL CORPO!
IL LIVELLO E’ PASSATO! / UN’ALTRO
MISTERIOSO PROCESSO BUCATO
CREATO DAL MIO CRANIO IMPAURITO
DONANDO ALTRO VERBO…BLATERATO!
Il tempo è scaduto, per tutti quanti! / Il primo!
La monetizzazione dei sentimenti / Il Quanto!
La criminalizzazione dei gesti / Il privato!
Il peculiare spazio / Vivendolo nel falso!
****
M’INDUCI A VEDERTI MALE
IL MIO NON E’ UN BATTAGLIONE!
HAI VOLUTO AVER RAGIONE
NON TI DARO’ PIU’ LA LEGIONE!
AFFOSSERO’ IL TUO VERBALE
NEGANDO OGNI TUO POTERE!
FORMANDO UNA REAZIONE
CONDURRO’ ALTRE ENERGIE!
Lo scontro è divertente
Questa è una lotta inutile
Ma ora lasciami perdere
Staccati, non ti darò più energie!…
****
FATTI AVANTI
NIENTE SCONTI!
SEI LI’ FUORI
NON PENTIRTI!
ASCOLTATI!
VEDRAI
LE NUBI
…I CUORI…
Le vene / In equilibri
La mente / Nei fossi
Logiche son inutili
…Per voi esseri…
****
IL CORO DEGLI DEI IN SELPHUR
LA CALCAREA O LYCOPODIUM…
I POLICRESTI, METODI INUTILI
L’ACONITE O BYRONIA DEI TEOREMI…
FORME ACUTE PER FATTORI DISCRASICI
PORTANO MALATTIE VERITIERE, NEI BIMBI
EREDITARI, DI GENIE ANCESTRALI…
NELLA PSORA DI HAHENEMANN…
Nei vitrei Natali / Sposati!
Nei duali spurghi / Scoppiati!
Nelle notti dei cerchi / Scusati!
Nulla potrà separarti / Spalmati!
****
HO LA PESTE E SON INFETTO DA SEMPRE, MA NON SI VEDE
ALL’ESTERNO LA FACCIO VIBRARE, CONTINUAMENTE
DECOLLANDO, DENTRO IL CRATERE INFETTATO DALLE DICERIE
ESPLODENDO, IN OGNI DOVE, COME UNA VESTE DI LUE…
LA VELOCITA’ DEL CONTAGIO NON SI PUO’ DETERMINARE
APPENA MI RIVOLGI LO SGUARDO, LA PAROLA…SEI ME
ABBI TIMORE E SAPPI CHE NULLA MUORE
SEMPRE SE SARAI GIA’ NELL’OLTRE!
Il maiale è uno stupendo animale!
Il ciucchino è bello da accarezzare!
Il fringuello che solletica il marziale
Nel suo epicentro d’infezione…la sifilide!…
***
VAGO, NELLA PACE DEI LUOGHI STERMINATI
SOPRA E SOTTO, LE COLLINE ED I MONTI ROCCIOSI…
SCEMO OGNI ATTIMO, RESTANDO FERMO NEI MOVIMENTI
PERCORRENDO VELOCEMENTE, GLI ATTIMI DEI PERDIMENTI
VELOCI ED INFINITESIMALI, SON DEGLI EREMITI
CHE NON SANNO VIVERE CON SE STESSI
SCAPPANO DAI POSTI CENTRALIZZATI
PERCHE’ PIENI DI SAGGEZZE INQUINANTI
PER CHI NON CONOSCE ALTRO, CHE PRIVILEGI…
L’ermetismo non ha più senso, per tutti!
Ho il feeling, che è collegato sotto i terreni!
Gli organi invisibili, mi conducono alle origini!
Sciatto, quanto un cane squartato dagli stessi padroni!…
****
S’INSIDIA NELLE BARBE / CHI STA’ CON EQUINI
S’INFILTRA COME TUBERO IN FOLLICOLITE MOLLI
SUPPURAZIONE PRECE, IN SECONDI CASI DRAMMATICI
CON PELLE ROSSA, EROSA, ISPESSITA DAGLI ORIFICI…
UN PUS GIALLO ROSEO, FUORIESCE SENZA RIMEDI…
LA MENTAGRA O I SUOI SYCOSIS CAPILLITII PALLOSI
DANNO FASTIDIOSI PRURITI, CURATI CON CATAPLASMI
O PIU’ PESANTEMENTE CON STAFILOCOCCHI AUREI!
Ho volato in ogni dove, per vedere questi Mali
Genetici, perchè messi come piccoli focolai
Rattrappiti e pieni di misteri inconsci
Sapienti, d’esser coinvolti nei cicli!
****
OGNI VOLTA CHE MI SVEGLIO… / M’ADDORMENTO
SON PASSATO DA UNA COSA BRUTALE / SU N’ALTRO LIVELLO
LA PIRAMIDE VEDO, IN OGNI LATO DEL CORPO / GIRO CONCENTRICO
TERMINANDONE UNO E RICOMINCIANDONE UN’ALTRO / ALL’INFINITO!
IL SUONO PRIMORDIALE DELLA LUCE, M’ASSALE OGNI GIORNO / L’ORO
HO LA STRUTTURA PECULIARE IN MANO! / SCONFICCO ME STESSO!
NON LASCIO NIENTE AL CASO, E’ TUTTO FATO! / AMO IL DIVERSO!
CREATO IL SUPERFLUO AMPLESSO / OMAGGIO AL DIVINO MIO…
Il buco d’ogni sogno è pronto ad esplodere di nuovo / ogni nano secondo!
L’arcobaleno, vedo lontano sul tramonto / Ogni gesto vano di risveglio è morto…
Il bianco m’acceca il bilanciamento / Il nero lo ritrae nel liquido caldo!
L’incubo è morto, risorto, vivo, realizzato… / Nel mio sguardo inclinato…
****
BRUCIO IL MIO CORPO
SOTTRAGGO L’OVVIO…
BRUCIO IL MIO SANTUARIO
SCORTICO IL PALO STORTO…
BRUCIO TUTTO DALL’INTERNO
SCIOGLIENDO IL LEGAME MULTIPLO…
BRUCIO TUTTO QUANTO!
ESTERNANDO OGNI MIO FINTO PENTIMENTO…
Ho avuto tutto e ne avrò d’altro…
Un’altra forma è comparsa sul capo!
Fiammante, solamente se si fà quest’atto
Dove la casa di tutti, è con lo Spirito oscuro…
****
SON RICOPERTO DI MIASMI, D’OGNI ORIGINE EGEMONE
MI PENETRANO NEL SESSO, NEGLI ORIFIZI E NELLE VENE
CREANDO, PUTREFATTE SEQUENZE DI MALATTIE GENETICHE
CHE SON DIVENUTE PARTE MIA, PER SEMPRE IN ME / ETERNE!
SCOLORIMENTO DEL MIO COLORE, LUCCICANZE PALLIDE
CHIAZZE DI MENZOGNE A PEZZE, OMEOPATICHE!
BUZZATI NE RISCOPRIVA I VANTAGGI PRECARI / E’!
DISEGNANDOLI SUI QUADERNI, DIMENTICATI DAI RE’…
Il sangue mi ribolliva dall’interno! / Sulle loro facce!
Ora, capitato in mezzo al danno! / Ingerisco il fetore!
Ho sentito il suono e poi son scappato a gambe levate!
La putrescenza, che oltre ad essa porta altra vita… / Mi segue!…

Miasma By OvO

—–_____…………………………………._____—–

MISTICHE ILLUSIONI, FANTASTICHE PRIVAZIONI PER INVENZIONI OSCURATE AI CIELI! AL DI LÀ DEL TEMPO IL CREATO MOSTRA QUEL CHE POTREBBE FARE….DALLE STELLE ALLE STALLE!!!

SOTTERRANEO, PIU’ DEL GELO MAGMATICO
CAVERNOSO, COME UN TUFO BUCATO E LEGGERO
PIANTAGGINE, DI OMERTOSO PASSATO FUTURO
RIPIEGATO DI FRETTA E GETTATO IN FONDO AL CASSETTO!
NULLA DI QUESTO, APPARTIENE ALL’OTTICO NON-OVVIO
E NEMMENO LA SPERANZA, S’ERGE COME SPADA D’ANCILLOTTO!
EFFIMERO SODALIZIO, CON L’IGNOTO DEPREDATO
LASCIATO A MARCIRE NELL’ANFITEATRO UMIDO!
La verità non esiste è solo pattume / Ricercatelo!
L’Amore è depressione, se finisce / Non crederlo!
La vita, è una depressione / Macello mediatico!
Usatela, come più conviene / Abbandonatelo!
****
APPOGGIO OGNI OGGETTO, NEL SUO SOGGETTO
IMPROPRIO, D’ESSER RECAPITATO A COSTORO
ABBONDO, NEL LORO CRANIO, COME L’OSSO
D’ESSER VERITIERO, FACENDOLO FIN IN FONDO!
APPRENDO OGNI SUO MESSAGGIO, DIVINATORIO
LO PORTO A COSPETTO DELL’ORATORIO BURLESCO
LO DO’ IN PASTO ALL’IGNORANTE, COMPROMESSO FATTO
PER POI RENDERLO, DARLO IN ASTIO AL DOLOROSO MONDO!
Ho creato dolori imprescindibili / Non l’ho supplicato!
Ho determinato l’equilibrio / Protratto il suplizio!
Ho dilaniato i fatti commessi / L’impuro!
Ho compiaciuto loro / E’ un gioco!
****
QUANTO MI PIACE VEDERMI RIFLESSO IN TUTTO QUESTO!
QUANTE VOLTE HO VISTO E POI SORMONTATO IL VISSUTO!
QUANTE VOLTE M’HANNO PRESO E MESSO DENTRO L’AMPLESSO
PLESSO SOLARE, PORTATORE D’AMORE E NATURALE SCEMPIO, EMPIO!
QUANDO TUTTO QUESTO SELVAGGIO, E’ VITALE OSSIMORO
QUELLO CHE A TUTTI SEMBRA, UN FOTTUTO LAVORO
QUELLO CHE SRADICO E MANGIO, E’ IL DAZIO VERO
A ME SALVA L’ANIMA, ALL’INTERNO DI QUESTO
Selvaggio son nato! / Così son stato creato!
Son naturale, pur subdolamente urbano
Scarno, di tessiture rispecchianti lo staus-quò
Starnazzato e ricopiato! / Non ho solo un senso, lo raddoppio!…
****
QUANDO ESPRIMO QUALCOSA / RESPIRO PRIMA DI FARLO
ACCUSO OGNI STIMOLO PER PRENDERLO / DEGLUTISCO.
SE MI CAPITA D’ASSAGGIARLO / LENTO E DELICATO
COPIO IL MIO LASSO DI TEMPO / LO RIGENERO
NELL’INVECCHIAMENTO / L’ORTO-PEDICO
MALATO CRONICO / PORTO LO STOMACO
CIO’ CHE NON POTRA’ ESSER INGERITO
PERCHE’ E’ PURO DISGUSTO!
Affezioni che non evito!
Disgusto ogni operato!
Disfagia non ho!
Abbondo sputo!
****
SAN PAOLO, NELLA LETTERA AI FILIPPESI SCRIVE:
“APPESO NELLO SCIOGLIMENTO, DELLO SPIRITO DAL CORPO
LA CONSEGUENZA PATRISTICA RITORNA, IN BIBBIA VULGANTE
LA REMINISCENZA DEL PROPRIO DISSOLVI CUPIO
ME LO SONO FATTO MIO / IN ERE LONTANE!
ASCETA COME STAR IN ACETO / OSO
PRENDER FORMA / PERSONALITA’
L’ESTENUAZIONE CAMBIANDO!”
M’allontano nel buio circostante
Mi confino fuori dal paletto!
Son l’autodistruzione
Dell’ovvio rimosso!
****
NE HO FATTE A TRILIONI! / NON SI POSSONO CONTARE!
SON IL TRITONE CHE V’INFILZA / DENTRO IL LEGNAME!
NE HO FATTE DI STORIE! / DRITTE E STORTE…MA PIENE!
SON IL VANGELO DELLA MORTE / L’ASPARTAME VERACE!
NE SON PIENO DI QUESTE COSE / SALTANDO DENTRO LE DEE!
S-MISURANDO IL MIO EGO… / AZZERANDONE LE STRUTTURE!
NE SON PIENAMENTE SVUOTATO! / CONTINUO A PERCORRERLE
SOLITARIO E VERITIERO / DENTRO LE NOTTI SELVAGGE, DI LUNE PIENE!…
Ho visto cose nel buio! / Apparirmi in mano, all’istante!
Non ho mai creduto a nulla! / Son selvaggio in me!
Ho sentito cose dall’oltre! / Non esiste merce!
Non ho raccontato mai niente! / Le foreste!
****
COVID-IO-SO SO’, CHE OLTRE L’OSSARIO SPARISCO
BRUCIATO ED INFOSSATO IN BUSTE NERE, DIMENTICATO
L’AVIDO E’ IL BRAMOSO DESIDERIO DI RINASCITA PROGRAMMATO
PER POTER CERCAR IL PURO E FARLO IMPICCARE, DA SOLO!…
NON ESISTO COME DIO, APPAIO SPAIATO IN UN LIBRO ANTICO
SPORCO, PER TROPPE CAZZATE DETTE SUL MIO CONTO
COME UN NUOVO DIVENUTO VECCHIO, REINVENTATO
PASSATO PER GIOVANE, UN’ALTRA VOLTA, COPIATO!…
Impressioni di un cervello disperato… / Lo Stato!
Ingiurie, per un martello schiacciato… / Rotto!
Impostazioni predette / Antico Testamento!
Illeggibile, perchè mai esistito! / 6 morto!
****
NON M’IDENTIFICO BENE / SON MOLTO VARIEGATO!
NON MI PIACCIONO I GIUDIZI URLATI / SON INSULSI!
NON CREDO A NULLA E MANCO SO’ CHI SONO / APPLAUDO
NON PER IL TEMPO / MA PER TENERE I TEMPI COLLEGATI!
HO QUALSIASI COSA VOGLIA! / SENZA DESIDERO ALCUNO!
HO CONSUMATO OGNI MIA BUGIA! / PRIVATO I SENTIMENTI!
HO MASTICATO LA TERRA / LE SUE MERAVIGLIE A DIGIUNO!
HO BAGNATO IL MIO CORPO! / RINASCENDO IN POSTI SELVAGGI!
L’assoluto campo del corpo / Il selvaggio esterno!
Il determinato centro / Il giudizio dei pochi!
L’assiduo pensiero! / Son selvaggio!
L’unico, tra pochi altri …quì…

Against Civilization By Apocryphos

—–_____…………………………………._____—–

EVOLUZIONE!? MI PARE DI NO…

MI PIACE QUANDO STRINGE / RECA SPASMI
STRAZIA CORPI GROSSOLANI / PIENI DI VERMI!
PIENI DI FESSERIE LUSTRATE / COMUNISTI E FINTI EVASORI!
LA MENZOGNA DILAGA ANCORA / OLTRE I CIELI MAGNETICI
ESPLODENDO ALL’INTERNO DEI NEURONI / IN GIGANTI DEPURATORI
NELLA STRAZIATA STRUTTURA EFFIMERA / ANCORA BUROCRATI VALORI!
IL CIELO SI RIPRENDERA’ TUTTO! / NON ESISTERANNO PIU’ I BIG MONEY!
I VERDONI, VIOLETTI, GIALLI, COME SUL MONOPOLI / MA SON RAGAZZIII!
L’intelletto uso sempre, prima dello Spirito / Ovvio che rimando a tutto, poi…
L’ingegno non ha scopi di grano / Ovvio che lo faccio con i richiami interiori!
Lo faccio in ogni momento / Son tutt’uno con gli Dei, le Dee, gl’immateriali!
Lo decodifico e poi ve lo mando / Ve lo sparo dentro al vostri input impuri!
****
ASSASSINO L’INTERIORE PENSIERO CONFORMISTA! / TUTTI I BIMBI!
MANGIO I LORO CERVELLI INQUINATI! / PIANGENDO LACRIME DI DOLORE
RISPETTOSO, DEL MONDO E DEL SUO INCEDERE / CERCO BAGLIORI SUI RIFLESSI MORTI…
CADAVERICI, MASCHERATI, PIENI DI TUMORI / REGALANDO LE LORO VITE!
LE ONDE RESPIRERANNO CONTINUAMENTE / DONANDO I LORO SPIRITI
VITA-LIZI PIENI DI UGGIOSE CRESCITE / DAI MAESTRI OSCURATE
IN ETERNE GABBIE BONIFICATE / DI CONTROLLI TELEMATICI
OMOLOGANDO, CREANDO IL TRANSUMANESIMO / SOGNATE!
Amo il cambiamento d’ogni istante / Le carezze d’Etere…
Odio ogni presunzione ipocrita! / Malattia mentale!
Amo il farsi vero dell’espressioni / Logiche Cabalistiche…
Odio, l’infrangersi delle onde! / La non-solitudine!
****
ASPETTAVO DA VENT’ANNI IL TRACOLLO GLOBALE / ORA GODO!
PER 13 ANNI HO PRIVATO IL MIO ESSERE / ORA HO L’EQUILIBRIO!
LA SCORSA VITA ERO NERO / FOTTUTO DAL CAMBIAMENTO TECNOLOGICO
ERO UN DEMOLITORE DI CONVINZIONI / PASSIONI CHE POI M’HANNO UCCISO!
ERO GIOVANE COME ORA! / CREDEVO COME ORA, AL FUTURO PROMESSO
MA DA SOTTO AVEVO VISTO LA VITA / MENTRE LA MORTE RUBAVA IL RESPIRO!
GIOCAVO AL BIZZARRO PUPAZZO / CI SON RIMASTO MALE COME DA BIMBO
IN QUESTO PEN’ULTIMO STATO TERRENO / SINISTRO E PRECISO!
Demolisco ogni credenza, come oro colato in grembo
Brucio, ogni presunto illusorio mercato globale…lo desertifico
Costruisco il nuovo mondo, basando tutto sullo Spirito Luciferino
Dove il Cristo, sarà promosso a vicario dello stesso…sarà il III° Apostolo!
****
SIBILI IMPRESCINDIBILI DAL CAPIRSI / PRUDONO DALL’INTERNO
SOTTILI LAMENTI, ALL’INTERNO DEI CADAVERI / GLI STOMACI DEL MODERNO
SANGUE DIPINTO, IN OGNI LUOGO SACRO / TRAVISATO DAL LIBRO
SU D’OGNI SUA DETTATA LUCCICANZA / SOLO SCARTO RECIPROCO!
I CORVI VENGONO A RECLAMAR LA SALMA / LO SPIRITO MUTATO!
I VIANDANTI FANNO FINTA DI NIENTE / HANNO VISTO TUTTO
INCONSAPEVOLI VALENTI / CREANO QUESTO MONDO PUTRIDO
AD INSAPUTA VICENDA / OSCURATE, DAL MEDIA DI TURNO, MORTO!
Ho notato da sempre, questo teatro / Lo show mi piace, ma preferisco l’anonimato!
L’assurdo di questo Mondo in cancrena / Lo Amo più dell’Oro!
Porto in Vaticano risme di punte d’acciaio / Intrise d’olio d’Odio!
Per innescar parabole che non stanno ne in terra ne in Cielo / Striscio!
****
TUTTO AL MOMENTO E’ INCOMPLETO! / GUARDA DA DENTRO D’ESSO
OGNI SOLLETICO E’ COME UNA SENSIBILITA’ / SII PARSIMONIOSO…
TUTTO E’ DESTINATO ALLA PUTREFAZIONE! / PRIMA C’E’ IL COMPIMENTO
OGNI ESSERE HA I CERCHI DA COMPLETARE / HA IL SUO CICLO…
TUTTO, IN OGNI SUA FORMA E’ PERFETTO / CAMBIA D’ASPETTO OGNI ATTIMO!
OGNI PIACERE DIVENTA DOLORE / L’ESATTO CONTRARIO CICLICO
TUTTO E’ PIENO DI VITA! / LA MORTE LO ACCOMPAGNA ALL’OTTO
OGNI CAMBIAMENTO CHE DOVRA’ SUBIRE / RIMISCHIANDO LE CARTE DEL GIOCO!
Il volere dentro il volar / Sono solo illusioni date dall’arbitrio!
Le ignoranze consumano a dismisura / Sempre incomplete saranno!
Omaggio, solo al Cosmo, quello scritto / Portando altro laborioso Animo
Vero, quanto un fulmine creato dal Tauro / Scocciato poi, come bimbo pazzo!

Incomplete By NUDIST

Non sono un pacifista finto buonista per convenienza (scritto da Ernesto Inguastito).


Premessa personale

Le 24 espressioni verso un sistema fittizio, illegittimo e hai danni del popolo che ignora, mortifica e in questi ultimi anni piange sul latte versato e voluto, dal sistema, che intrinseco ormai nell’assurda mercificazione del corpo (non solo femminile) e tutto quello che ne deriva, conseguenzialmente l’estensione mentale verso la vera nostra natura viene annullata dalle nostre scelte, usando il denaro come forma di vita primaria, altrimenti sei emarginato o ancora il lavoro per esser inserito in una società/sistema che promette e non mantiene quasi mai (quasi mai, solo se lecchi il culo o se sei di un certo e accreditato ceto, meglio alto).

Dicendo la mia: credo nella pace, odia dunque la pace odierna e ama la guerra dimenticata!

Assimilare simil dettami non è nella mia natura, dato seguo schemi precisi tracciati dalla mia maturità Spirituale collegata con la parte materica, intestinal/viscerale.
Sorta di alambicco rovescio.
Unire la dualità, trasmutando in una unica forma.
Di questi concetti reali si sanno le manovre strazianti che dietro le tende si muovono indisturbate.
Sono quello che crea e distrugge.
Sono Dio!
Hahahaha………….dopo questo piccolo interludio scaramantico e fottutamente vero per me, atterrerò nel baratro delle coscienze o intelligenze che popolano sta Terra, il sotto suolo e gli alti cieli….oltre il cielo terso e azzurro che tutti osserviamo dal basso delle nostre vite terrene, con un messaggio unico, per far capire che bisogna cambiare paradigma, non farsi infinocchiare, ma sopratutto esser se stessi il più possibile in ogni
secondo della propria intima esistenza terrena.
Approfondimenti in fondo allo scritto!

ψ⊕∇

Non sono un pacifista buonista.
Sono un essere umano e credo anche nella santa e divina giusta collera.


1) Mi sono rotto il cazzo di questa presa per il culo, di questo immobilismo mentre i malati muoiono perchè le Case Farmaceutiche hanno deciso che devono morire.
2) Mi sono rotto il cazzo di vedere il mio paese che amo, culla della cultura e civiltà Occidentale, trattato come una discarica.
3) Mi sono rotto il cazzo di vedere pensionati milionari e pensionati morti di fame.
4) Mi sono rotto il cazzo di vedere politici imbrillantinati gonfi di ego nelle televisioni mentre i disoccupati crescono di milioni in ulteriori milioni.
5) Mi sono rotto il cazzo di vedere la Scuola Pubblica in rovina.
6) Mi sono rotto il cazzo di vedere gli usurai rubarci la nostra ricchezza con la complicità dei maiali che stanno nei palazzi griffati della Finanza speculativa.
7) Mi sono rotto il cazzo delle S.p.A.
8) Mi sono rotto il cazzo di vedere le Forze Armate grattarsi i coglioni davanti i traditori della patria.
9) Mi sono rotto il cazzo di vedere le Forze Armate tradire il loro giuramento.
10) Mi sono rotto il cazzo di vedere i Giudici immobili, mentre Equitalia rapina le povere famiglie.
11) Mi sono rotto il cazzo di vedere gli Africani usati come bombe umane di povertà per destabilizzarci e metterci gli uni contro gli altri.
12) Mi sono rotto il cazzo del Vaticano che ruba pane e vino con la menzogna da millenni, e mi sono rotto il cazzo di quei fedeli rincoglioniti che si mettono in ginocchio a San Pietro a pregare il nulla mentre Dio grida
straziato dalla bocca di un bambina affamata.
13) Mi sono rotto il cazzo degli Ebrei Sionisti, sanguisughe di merda, che ammazzano senza pietà e che hanno affamato il Mondo tenendo gli Stati per i coglioni con la truffa del debito.
14) Mi sono rotto il cazzo dell’Opus Dei, dei testimoni di Geova, dei Protestanti, e mi sono rotto il cazzo dei falsi Islamici che ammazzano le donne a sassate in testa..
15) Mi sono rotto il cazzo della Mafia lurida schifosa, mano viscida del potere che per quattro spicci inquina pure la sua terra. Coglioni Mafiosi, coglioni Camorristi, coglioni N’dranghetisti del cazzo ignoranti papponi e pusher senza più onore; è ora che ve ne andiate a fare in culo da questa terra, con il cuore squarciato, annegati nel vostro stesso sangue infetto.
16) Mi sono rotto il cazzo della Massoneria Deviata, che ha impestato di vizzi l’Umanità rendendola depravata. Dovete crepare Massoni, dovete crepare bruciando lentamente, da vivi.
17) Mi sono rotto il cazzo della CIA e di tutti i Servizi Segreti, mi sono rotto il cazzo dei Soldati Americani rincoglioniti, che fanno le guerre per le Multinazionali, credendo di farle per la loro patria di merda.
18) Mi sono rotto il cazzo delle trasmissioni televisive di merda, dei TG di merda, delle fiction di merda, dei reality di merda e mi sono rotto il cazzo di mangiare la merda pagandola.
19) Mi sono rotto il cazzo di tutte le famiglie, nazionali e locali, che fanno da gregari ai merdosi Vampiri; queste famiglie vengano estinte e rese sterili di generazione in generazione.
20) Mi sono rotto il cazzo di vedere gli Italiani a novanta gradi, senza più palle, farsi massacrare da tutte queste teste di cazzo che ridono alle loro spalle. Che questi Italiani crepino impalati della Morte che si meritano.
21) Mi sono rotto il cazzo dei finti Artisti che campano di SIAE e nascondono la verità alla povera gente, vi maledico. Che la vostra falsa Arte sia il vostro cappio al collo.
22) Mi sono rotto il cazzo delle prime donne, che davanti alle brutte facce del padrone, si cacano sotto, nelle mutande.
23) Mi sono rotto il cazzo di tutto questo schifo. Abbiamo sorpassato ogni limite sopportabile. E quando si sorpassano certi limiti non c’è altra via che la reazione violenta, perché è violenza quella che stiamo subendo. Nessun testo Sacro ammette l’accettazione dell’Ingiusta violenza e tutti i testi Sacri proclamano la giusta collera e la reazione fisica all’Ingiustizia, affidandoci schiere di Angeli (Demoni invisibili). È ora per chi vuole agire, agisca. Che il sangue dei maledetti venga usato per dipingere di rosso i palazzi del Potere e renderli monumenti alla memoria nel Sacro giorno di liberazione.
24) Mi sono rotto il cazzo dei Pacifisti e del pacifismo, un’altra Religione che tiene per le palle e giustifica i vili nella non azione. Io vi maledico Pacifisti. Che possiate voi attraversare un deserto di vetri a piedi nudi per l’eternità.

È giunta l’ora.
Si alzino le Anime dei nobili Guerrieri Sovrani.
Si agisca in ogni modo e in ogni dove.
Davanti alle ingiustizie, nessun padre, nessuna madre, nessun uomo e nessuna donna deve restare immobile, ne subire, ne tirarsi indietro. Davanti all’Ingiustizia non deve esistere nessuna paura più forte del legittimo coraggio.
Che sia fatta giustizia Sociale per l’eterna Pace e che la maledizione ai Vampiri schiavisti dell’umanità abbia inizio ad ogni singola fine o lettura. Io ti maledico.

Ernesto Inguastito

Nulla, riparto…sempre fatto!


Portale Magico Esoterico Naturale 20-02-2012 15.26.30

Ormai da 19 anni la speranza non mi accompagna…ma credo nella mia di energia e non quella fasulla e illusoria che dall’esterno mi illumina, lascio tutto che succeda senza che mi sconvolga, parlando di droga che oramai si brucia guardando i segni fatti nella storia, non parlando tutto ritorna, pensando di averla tra le dita…. L’ ❤ è questa speranza….

Tool – Undertow (1993)

Passo da una sognante realtà…
Ad una cosa altrettanto concreta.
Massaggio il messaggio donatomi all’alba!
Montaggio di una sostanza, in capa….
Mostrandomi l’atto da fare dentro sta caoticità….!
Massiva e veloce per raggiungere la stabilità…..Hahahaha….
__________
Artefaccio ogni fottuto giorno senza chiedere a nessuno il permesso…
Facendone di questo un compromesso a chi non è adatto al memento salti il fosso se ne ha coraggio!(?)
Vediamoci dopo per un nuovo riscontro, annullando il passato!
__________
Chi sà, sa di cosa parlo e faccio in vita!…
Sfanculandomi ancora, accrescendo la mia reale forma!
La sua è come la loro, abominevolmente associata al comune rispetto di chi non obbietta e segue le leggi predatorie umane, massive, allineandole lungo la ringhiera dell’automatica vita, omologata per fare denaro e basta….
Barlume di una sostanza che su di me non a più nessun effetto…
Abusando della pazienza di chi mi circonda…
Non vago, come dei quadri messi lì in bella mostra!
Gratis come l’Anima!…
Strafatti di perbenismo concetto, che io riluttante non appoggio, lascio dietro la mia schiena, sputandoci sopra!
Liberando la vera natura di ciò che è l’essere Umano…
Quella maledetta, più importante delle stesse membra……
__________
L’arte mi aiuta a non essere troppo cattivo con il prossimo!
Il fare non aiuterà nessuno in quest’era di mezzo!
Appoggio ogni scarafaggio che latente muore sotto le leggi fottute di uno stato contraddittorio…claustrofobico…
__________
Professo e prediligo l’aborto!
Primeggio ciò che è morto!
Precludo tutto ciò che è finto vivo!
Predico in me ogni secondo!
Prostituendomi alle forze del Cosmo!
Il terzo mi sta sotto, succhiandomi il cazzo, tutto quanto….
__________
Cibo spazzatura vedo intorno
Non sconsolato, ma arricchito
Vago nel mondo nel post progresso!
Racimolando qualche secondo….
Ancora vedo la madre del mondo….
Chiedermi dal bordo delle strade qualche soldo….!
__________
Mento ogni giorno per il vero…
Non credendo al nulla, salvo a me stesso!
Non piangendo, sopra il mio viso freddo…
Non avendo nulla a che fare di quello che mi sta intorno…
Proseguendo ancora verso il mio pozzo…
Masticando ancora odio, sputandolo!
__________
Vago con il dottore, spinto sul precipizio
Salto e ancora salto e ancora salto….
Non sperando nulla del dopo…!
Sapendo già che ogni secondo vissuto è già stato commesso…
Tralascio ogni forma d’Umano credo…
Ritornando all’origine di come ero, son sempre stato!…

FOTO 20 FEBBRAIO 2016 – BEVERLY SKILLS EP.1 BRACERIE BELLUNO ITALY

(L’ALBUM RIPRESO)

Ciao a tutti ed eccomi totalmente approdato su questo sito, finalmente.


Tutto quello che vi comunicherò sarà un fattore determinante, non solo per me, ma per chi crede di riuscire con queste tecniche informatiche ad esprimere e valorizzare il proprio punto di vista e la propria creatività (anche il proprio Essere in questo tempo, in toto).

Sono un ragazzo/uomo/alieno/bestia, nato nei profondi ed alti monti delle Dolomiti Venete
La mia origine è ignota, ma l’estrazione famigliare indica che sono un eccentrico essere (Istrionico e Armenico), forse Umano, non del tutto equipaggiato dell’Essenza Divina, ma sempre in ricerca continua d’essa e con spiccate ed innate sensibilità fuori dal comune; eterogeneo e singolare nel contempo.

Son affetto da tante sindromi, da biologiche genie, da molte sinergie conseguenziali che dettano i tempi, gli spazi, in cui uso lo Spirito; dettando al corpo/involucro, le direttive cardinali e primarie da seguire e creare…dal nulla, senza copiare, rubare o prendendo in prestito (si dice: rubo il lavoro).
La sindrome di Peter Pan ce l’ho fin da adolescente, nulla toglie però del fatto che non abbia responsabilità, anzi, chi mi conosce nell’intimo famigliare e lavorativo, se non anche sociale, vede l’esatto opposto, un qualcosa d’inspiegabile (manco io sò gestir ancora del tutto i sintomi che il Creatore (tanti impulsi), da Anima, mi manda…usandomi come una costante, una semplice cavia…).

– Il fatto che sia leggermente diverso dalla massa (anzi, manco paragonabile);
– Con qualche presunzione annessa all’epicentro del dettame meccanico (nel senso delle direttive egemoni, dei dettami, in bolle e Trattati Commerciali o di Diritto Marittimo);
– Sia per forma empirica che astratta (essendo mancino ed ambi destro, di matrice virale o fattore 0 RH );
– Un soggetto unico (come tutti a mio avviso), dove cerca sempre d’ESSERE, comunicare il Divino, creando sempre cose nuove;
– Profetico, non catalogabile per moto d’essenza ciclica ed Entropica (nato già vecchio, coscientemente imparato, verso la linea della centralità, dentro il futuro, illuminato dalla nascita, percorrendo all’inverso la realtà biologica e temporale, congiunto con altri mondi, centrato nell’opposto, dove nel più, di questo presente, sebbene consapevole d’esserci e crearci di tutto con miticolosità e zelante parsimonia nello stesso presente, comunico l’unione del Male col Bene [che in realtà non esiste è un’invenzione delle varie Eggregore]: il vero messaggio Divino).
Il vero non è o ha forma, è multiplo dello stesso 1, è lo stesso 0 che genera equilibrio nel Caos…si manifesta in innumerevoli simboli, significati, atti; è ovunque dove ti trovi, sempre se guardi con gli occhi giusti e con aperture maggiori (non solo nell’ottica visione limitata che ti hanno indotto fin da bimbo).
Infatti, da quell’età son diventato responsabile, a differenza dei miei coetanei che seguivano le loro idiote ed insane imposizioni (non tutti), che il sistema genitoriale e scolastico imponeva ed impone massivamente tutt’ora!
Iniziando a lavorare da giovane (13 anni), si salta quella trafila di indottrinamento superfluo ed inutile, che paventano ancora le cariche Istituzionarie e Markettarie dei sistemi drammatici e terroristici moderni, finti chiaramente hehehe…(o fai l’università o non esisti / o segui il pensiero unico o vali 0 / o porti avanti i loro ordini o schiatti in poco tempo, magari per vaccino annesso)!
– Per ciò anti Stato dall’arrivo su stò suolo, non per megalomaniaco pensiero superiore ai loro dettami, ma consapevole, che se abbasso il profilo, loro scapperanno;
– Potranno infiltrarsi, ok, nella mia sfera personale, ma senza capire poco o niente di ciò che sono;
– Catalogarmi, si, però non avendo una traccia da seguire o contrapporre;
– D’azione, creando nuovi programmi che vorran anni, prima di implementarli, appunto, non meno di quel che si è (lo si è già interiorizzato, l’IO, è con te sempre…mutabile come un virus) e sempre maggiormente unito al Creato o al Cosmo, in campo energetico e linfatico…fisico e vibratorio!

La Fisica Quantistica o la Matematica Quantistica, son solo una piccola parte del tutto, che ovviamente gestisco con scioltezza (naturale), dentro i campi vibrazionali, non solo della Terra stessa, ma dentro il Cosmo, i Centri Energetici (del corpo fisico/materico e del Multi-verso), nelle Congiunzioni Astrali (me lo comunicano), e che ogni potere Umanizzato, non-catalizzato, non potranno mai ingabbiare!
Portando avanti il messaggio, solamente dentro il fluido di chi ne è a conoscenza e fà lo stesso, nel perpetuo ciclo piano, trasportandolo di ciclo in ciclo (la vita stessa in pratica).
Il futuro è quà da sempre e quello che conta è il presente, nel modo in cui lo vivi, pescando sempre dal passato e mischiando massivamente ed in modo sinergico e fluido, il tutto (il Nulla Cosmico), rigenerandolo, sotto un’aspetto diversificato, pur sempre, rimanendo lo stesso…(stesso Genoma, stesso Spin, stesso complesso di Cattedrali Universali e Celesti).
Vero, in parte, è che se non lavorando non meriti niente, è vero anche l’esatto opposto del vero imposto a se stesso, all’esterno, ma in questo periodo, chiamiamola Era, che è meglio, o fase dell'(IN)evoluzione Umana, parliamoci chiaro, conta ben poco il lavoro!
Hahaha…essendoci passato e non come persona normalizzata, cabalisticamente indottrinata o omologata, perchè senza caricatura d’obbiettiva intelligenza calibrata…hehehe…inarrivabile in pratica, per chi mi ha conosciuto e ha potuto valutarne le strutture multiple (pochissimi mi hanno capito all’origine, ma a me non interessano stè stronzate psicoanalitiche, son andato molto oltre).
Infatti, sono molti i fattori ignoti o inspiegabili.(?)
Nella maggior parte degli esseri, indottrinati, plasmati all’interno della Dissonanza Cognitiva preconfezionata e dal: “così s’è fatto sempre e sarà fatto sempre così“, non c’entro nemmeno per sbaglio (risulto come anomalia o scarto, difetto di fabbrica, per i più materici e corrotti di Spirito)!
Lontano, già oltre quelle stronzate starnazzate a pappagallo, ricreate nel solito latrino d’immondizie, di riciclate tattiche per infondere dubbi, paure, divisioni e qualsiasi altre pandemiche e malate sussistenze economiche o finanziarie globalizzate, elettrificate o bioniche (usando il libero arbitrio biblico, all’inverso, acquisendo dal consenso/assenso del popolo schiavizzato da tempo, altro potere Darmico, che purtroppo non potranno più gestir al meglio, come han sempre fatto nel tempo, ma regalandolo di netto, al sistema IOT)!
Ammetto da sempre di non esser contrario alle tecnologie, ma al modo di gestirle, di implementarle nelle vite, dove, vedendo solo fatturati superiori a 12 zeri (0I), o i dividendi, da spartirsi in quei pochi inutili esseri (Bond), controllando le masse a loro piacimento (Comodities), senza sapere a cosa porta tutto ciò, ma con semplice deduzione meccanica e sotto-basica; la loro interna vuotezza!…altrimenti non userei un pc, connesso alla rete a pagamento, all’interno di un blog creato grazie al software di WordPress da me medesimo…(?)!

E’ difficile straviarsi da tutto ciò e per ciò (le notizie servono a distrarre la stessa massa o l’individuo obbiettivo/intelligente), chi ha inventiva, viene messo alla gogna e processato per crimini che i pochi ed invisibili, ma attivamente e appositamente nascosti, commettono (ora, con la pandemia farlocca, è la popolazione che lo fà…io li vedo a migliaia di chilometri di distanza, come il vicino di casa; senza tecnologie, con le basiche percezioni della vera Post-Umanità, che le masse manco si sognano), a meno che non produca molti soldi…hehehe…siamo sempre allo stesso discorso, vero.(?)
Infatti, tra un pò non si potrà più sperare, anzi chi crederà nelle speranza non vada più avanti a legger questo post, vi prego lasciatelo immediatamente, ne va della vostra sanità mentale…!
Poi, che ci siano Enti o Entità che potranno ancora controllare le sorti dell’Essere Umano (non lo è mai stato a mio avviso, dato dalla mia esperienza, e non solo in questa vita, ma anche nelle reincarnazioni del passato), dato perchè, quest’ultimo, s’è stufato e coscientemente ha capito che è arrivato al capolinea o ad un cambio di Paradigma, la vedo remota, molto remota!
Chi non se ne è ancora accorto vorrà dir che non conterà più, sarà uno scarto del già scartato Umanoide iniziato come minimo ciclico, un cinquantennio d’anni fà!

Eliminare il malato, appunto, lo scarto preconfezionato e creato dagli stessi organi che gestiscono da sempre, su tutto questo teatro a cielo aperto (ce ne sono assai pochi, sempre a mio avviso…ma potrebbero crescere se si appiattisce tutto, come stà avvenendo da una ventina d’anni in modo massivo in tutto il Mondo), eliminando, come la natura fà da sempre, quello in più, per agevolar di più al nuovo, nel viverlo meglio (però questo dovrà essere generalizzato; dai più poveri ai più ricchi, altrimenti le cose potrebbero non quadrare, andando verso il peggio, con conseguenze inaudite e mai viste a memoria di storia d’uomo, inasprendo sempre di più il buio totalitario…)!

Le galere son ormai gli stessi agglomerati urbani, i cubici edifici sgretolati o fatiscenti o di vetri scintillanti e puliti, non cambiano i fini ultimi: quello di gestir le sinapsi mentali del pensiero creativo con le nuove bio-tecnologie, la Nanometrica, la conseguenza numerica virale dell’RNA tramite Nano-Bot interfacciati coi Big Data Center, collegati in tutto il mondo (lo stesso cellulare o App), dalle nuove tecnologie non-intelligenti (sebbene la direzione è questa vedo uno spiraglio; quello delle clave, come diceva nemmeno un secolo fà il famosissimo Alberto Einstein, che serviranno per distruggere ogni forma di scheda elettronica con circuiti annessi), dove le stesse energie corporee verranno convogliate Indossando Tute, poi incamerate dentro agli stessi sistemi di controllo evoluti, generando monete virtuali, creando le nuove economie, creando i nuovi Dei in cui credere; una nuova e illusoria realtà, sopra a quella già esistente, chiamata “Inconscio Collettivo“!

Son realista, ma per ciò non vuol dire che non sia negativo o positivo o nessuna delle due!(?)!(?)
Restando più sul concreto vi dirò…
Sapete, ho iniziato a rimboccarmi le mani fin da bimbo, lavorando i campi sotto dettame della nonna e ho imparato l’arte dal nonno (disegno, pittura, prospettiva e musica), entrambi genitori di mia madre…
Mia madre è morta giovane, aveva solamente 39 anni e mezzo ed io avevo 17 anni e mezzo.
Lei è stata per me una totale mancanza, un enorme buco da colmare (già ero consapevole da anni, precisamente dai 6, che vivevo in un buco oscuro) e da quì, da questo punto morto e svuotato dal tutto privatomi, ho trovato lo spunto per riempirlo; come dentro un rito Alchemico, trasmutando l’energia assopita fin all’ora dai sistemi che mi circondavano, convertendola in pensiero attivo, collegandomi direttamente alle fonti!
Una sorta di ri-inizio, dove ho scoperto la mia parte Spirituale o effimera, per gli ostici senza Fede (non-religiosa), quella parte oscura del mio Duale Essere, che era ancora celata nel pozzo della subcoscienza, gestendola poi nella realtà circostanziale (dura tutta la vita se non per molte reincarnazioni), rendendola attiva, non passiva, come l’essere catodico odierno la definirebbe.
Dando forma empirica allo Spirito già radicato in me, dandogli una non-forma.
Distanziandomi completamente dalla sfera triplice (cuore, cervello, sentimento), oltre, dallo Spirito stesso o da quei pensieri e formule mentali retoriche che compongono la struttura societaria conosciuta, da tutte le tecniche settarie che possono entrare nella sfera dello Spirito e corromperlo (Chiese, Culti, usanze Tradizionali, usanze Arcaiche, credenze ad un creatore superiore, atti meccanici all’imperante sistema globalizzato, illusoriamente individualizzato), dandomi una forma unica ad ogni azione e pensiero fatto, centrato nella Matrix appena creata in me, in tutte le sue più ampie e infinite formule (anche io sbaglio, se no non sarei privo di quella parte d’Umana o natura d’apprendimento), cercando di usare la forma unica del duale, per evolvere l’esistenza su sta Terra!

Pensate che son nato il 17 di maggio del 1979, son di segno Toro (Capra/Pecora nell’Oroscopo Cinese) e con caratteristiche uniche in campo genetico, super materico…e grazie a questo connubio di cose, porto l’imperfezione Umana ad un gradino maggiore, elevandola, o perlomeno cercando di farlo, sentendomi sempre complice, attivo nella passività di tutti i giorni…oltre l’arte espressiva, ormai morta e messa ad un virtuale bene di consumo…
Ho energia da vendere, per questo Mondo, ma non mi svendo al peggior offerente e per questo, a volte, mi tocca essere un supervisore, una sorta d’operatore non retribuito, un prete pratico o un controllore minuzioso di quello che succede nella realtà (sempre di più ogni giorno che passa), diventando un buon samaritano, un crocerossino, un amante del pericolo, dell’estremo, portando vibrazioni ed azioni buone, espansive…ovviamente tutto ciò, è determinato anche dai soggetti, che in quell’attimo, decretano le varie strutture reali o illusorie, all’interno dell’alambicco, nello sgocciolare del Tempo, nello Spazio, sempre (nella perpetuità dei gesti non-catodici)!
Son come tutti voi, dato che siam sullo stesso piano esistenziale o dimensionale, ma molto lontano dal vivere quotidiano, che sia d’estrazione naturale e tradizionalista o che sia d’estrazione moderna e consumistica, non cambia…son un’altra cosa…arrivo da molto lontano; posso dirvi solamente che il mio indirizzo è M31, nella Costellazione di Cassiopea ed ho cugini e sinergiche entità in tutta la cintura di Andromeda, anche oltre…nebulosa la cosa, vero, lo sò…ma le cose stan così!

Sono semplice e spontaneo, leggermente timido se messo sotto pressione e mi piace vivere apertamente, senza maschere (infatti non le porto, salvo se devo rapinare qualcuno, per lavoro, come in passato o al massimo per arte), dove in questo periodo le adopero in modo molto più estetico e di vitalità superiori, lontanissime dalle frustrazioni, disperazioni o paure, non-legali, direi masochiste, che le masse hanno voluto attivare inconsciamente…anzi, ne son proprio esente, in ogni aspetto della vita civile o guerrafondaia che sia, assenti giuridicamente, di diritto, di rispetto al prossimo, ma sopratutto dal giudizio altrui…anzi, mi vine un buco allo stomaco (simile a quando trasmettono per TV The Great FUCKING Brother o simili), quando vedo persone farsi del male in questo modo, e che senza dubbio pure, se lo son sempre fatto (guai a te se sei diverso …hahahaha, fanculo và!), indi riconducibili a quel che ho sempre pensato, sempre visto in campo energetico e di pensiero, che lo fossero, anche se non portavano la mascherina per identificazione oggettiva/soggettiva (quà si mi appello alla distanza, ma con la differenza che essendo uno che rischia, potrebbe, in ogni modo, ribaltar la sua esistenza, forse per l’ultima volta(?)), ovviamente senza formalità varie e senza nessun programma pre-concettuale, dentro la Matrix che il Potere vuol controllare in toto, ma non potrà mai attuarlo…hahahaha!

Se mi conosci e se sei donna, mi eviti il più delle volte, se sei maschio e non capisci quell’espressione eclettica e difficile da formulare nella fisicità delle cose, al di là dei modelli dicotomici ed espressamente teorici della nostra realtà, dentro la stessa storia dei modelli comportamentali, mi odierai o mi allontanerai, per un semplice fatto; l’invidia ed impotenza d’operato, ovviamente data dalla competizione e del metodo singolare ed individuale d’azione che il soggetto ha ricevuto in vita, non-natural o durante, dove i programmi, con brutalità silente agiranno per lui, mentre il dormiente continerà ha dormir tranquillamente…ed ovviamente, tutti continueranno a copiare per ciò, allora perchè litigare o scontrarsi, se non si arriva da nessuna parte!?
F A N C U L O!!!

Ecco la distanza o nuova normalità attribuita al sistema imperante…era da anni che l’aspettavo ed ora posso dirmi contento di tutto ciò e userò tutto questo fine mondo a mio vantaggio…(una piccola parentesi del mio essere anche cinico).
Per gli altri Amore, sano e…puuroo!!!

Non sono niente e son contento d’esserlo, son felice a mio modo e rido continuamente aspettando il salto nel vuoto.
Non mi faccio film troppo reali e se mi capita di vivere bene, innesco proprio questo, di film…hahaha…tanti, non troppi, me lo dicono…

Uso la tecnologia perchè mi affascina e perchè mi aiuta ad esprimere quel che sono, dato che son incompreso (come ho già detto)…inutile, secondo alcuni individui, ma son problemi loro, non sicuramente miei…cavalcando l’epoca odierna!

Non appartengo alla società odierna, arrivo da quella futura e mi manca ancora una vita da vivere su sta Terra…una reincarnazione femminile…
Non agisco per meccanico atto, anche se da mutante esperto e di matrice Natural/Cosmica, ho la possibilità di adattarmi facilmente, imparando in fretta, se non da subito, prima dello schiocco delle dita, ad affrontare quello che mi si paventa davanti…

Le scelte per me sono sub-strati di atti, fatti ripetuti, esplosi negli stessi pensieri, a miliardi di miliardi, decretati dagli stessi sogni, ovvero, dalla stessa vita e per ciò, la scelta individuale non è determinata da nessun’altro fattore esterno, e men che meno, dia la possibilità a dar vita ad una scelta non-esterna o che si racchiuda nella sfera della famiglia, della collettività, nella politica, ecc andando sempre più verso il vertice della Piramide (anche capovolta, al contempo stesso della stessa scelta importante o meno che sia)…
In pratica, non scelgo mai e se lo faccio, è sempre determinato dall’esterno o da quel che si chiama realtà delle cose (Realtà Olografica)!
Per questo semplice fattore, la mia parte emotiva esplode, naturalmente, donando a gratis input all’esterno, emanando vibrazioni duali uniche, che nello spazio di quel momento prendono forma su tutto quel che toccano (lo vedo e percepisco, altro che film)….questa è la mia timidezza, il resto son fuffe ed infatti, su questo non mi piace esprimermi tanto, sò quello che potrebbe succedere!
Ok, potrei discernere questo aspetto e lo faccio, ma quando esce ed io vivo veramente quello che sento e lo espando, succedono delle cose…(es.: un attore fa un film ed è stato accreditato perchè è bravo, ma lui non lo fa per accredito, ma perchè crede in quel che fa in quel film; di maggior rilevanza quel film non sarà dozzinale o entrerà nell’olimpo del must cinematografici, semplicemente è puro e senza pizzi, diretto e istintivo, controllato e magico, però passerà sicuramente inosservato dalla massa (come flop), staccandosi dal coniato e colato vertice giuridico, che non potrà trovargli collocazione e significato, etichette e speciali bonus per premiarlo)!
…questo è quanto!

IOOI


BLOG IL MIO ESSERE